Cuorejuve.it

Tatuaggi peggiori (Italia)

Tra poco sarà Halloween e se l’intenzione è di travestirsi, ma non ci sono idee, l’ispirazione giunge dai calciatori: per far reale paura occorre … un tatuaggio. Ma di quelli strani, improponibili, dal gusto particolarmente poco gradevole e dall’opinabile significato, perciò (anche a guisa di consiglio) AnimalSport ha stilato la CLASCHIFICA dei 5 peggiori capolavori d’arte d’inchiostro a vanvera sui pallonari nostrani:

N°5 – Antonio Cassano. Immancabile il nome in ideogrammi, che se te lo dimentichi e impari il cinese sei a posto, e il segno zodiacale sulla schiena, che se scordi quando sei nato spannometricamente ci arrivi, ma il delfino, il sole, la farfalla, il fiore e un disegno maori sulle braccia senza alcuna soluzione di continuità fanno quantomeno sgranare gli occhi. E se anche un uomo d’innata classe come Boateng dice che sono bruttissimi…

N°4 – Christian Vieri. Quando hai a referto più veline che congiuntivi, non puoi che avere sulle braccia i soliti caratteri cinesi, che significano intelligenza (ma pensa un po’), forza e tuono, oltre a disegni floreali e geometrici che rendono il tutto una brutta copia di scarabocchi su bloc notes ad una riunione noiosa. Ma il tocco di sobrietà è la freccia sul bicipite, che probabilmente indica la discoteca più vicina o la direzione di fuga dei neuroni;

N°3 – Alberto Gilardino. Ok, l’hai fatto per le 3 figlie, non è vistoso e può suscitare tenerezza, ma marchiare il tuo braccio sinistro con l’immagine di un cartone animato, per di più un maiale rosa dal disegno approssimativo come Peppa Pig, è un colpo di testa con la palla medica. E quando le figlie cresceranno, che farai sull’altro braccio, il faccione di Justin Bieber?

N°2 – Marco Materazzi. Hai più inchiostro di seppie, calamari, polipi e Michel Morganella, ma spesso è usato in modo molto discutibile, come in: tribali, le ali sulla schiena, l’Uomo Vitruviano e Toro Seduto. L’apparentemente inarrivabile perla da filosofo “Se un problema non si può risolvere, a che serve preoccuparsi?” è però superata da una serie di diamanti colorati sul braccio rassomiglianti i classici giochi di Facebook a cui gli amici perditempo cercano solitamente di invitare con insistenza;

N°1 – Daniele Dessena. Vince per originalità anche su De Rossi e il suo “pericolo tackle” sul polpaccio destro, ma decisamente surclassi tutti gli avversari per orrore e nefandezza. Già lo smile all’interno del labbro inferiore è davvero riprovevole ma l’aggravante dei Teletubbies colorati sulla schiena è illegale in almeno 180 stati. Se non fossi un calciatore è molto probabile che le ragazze, vedendoti in topless di spalle, come quegli ipercromatici pupazzetti ti farebbero: “Ciao ciao”.

 

Animal Sport ogni Domenica in diretta dalle 15.00 alle 18.00 su Radio Milan Inter TV (Lombardia FM 96.10 – Canale 777 DT), seguici anche su FB.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi