E’ rimasto nel cuore di molti tifosi bianconeri, a volte non ci siamo mai spiegati il suo girovagare per l’Italia, forse con l’intervista che Fabio Quagliarella, in lacrime, ha rilasciato alle “Iene”, possiamo capire il perchè…

Fabio non riesce a trattenere le lacrime alla frase: “Sono passato per l’infame della situazione e farlo davanti alla propria gente fa male. Ogni volta che tornavo a Napoli cercavo di nascondermi, camuffarmi, per evitare che qualcuno mi dicesse qualcosa“.

L’intervista realizzata dalla iena Giulio Golia svela finalmente lo stalker nascosto tra le sue amicizie più fidate: un poliziotto.

Questa persona spregevole oggi è condannato a quattro anni di reclusione, ma probabilmente, dato la pagliacciata rappresentata dalla legge italiana, non passerà neppure una sera in galera: IL TIPICO CIRCO ALL’ITALIANA!

Noi siamo solo contenti per Fabio e speriamo possa vivere ora una vita più serena e felice!

QUI POTETE VEDERE IL VIDEO ELL’INTERVISTA DELLE IENE

 

quagliarella

Inoltre vi consiglio di leggere...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.