Non potevamo che uscire nel peggiore dei modi, la Juventus dice addio anche quest anno alla Champions League.
Su un campo al limite della praticabilità, anzi IMPOSSIBILE, abbiamo perso 1-0 col Galatasaray, la partita sospesa e rinviata al 31′, ha ripreso il suo corso oggi alle 14 in un’atmosfera surreale.
Il gol è stato di Sneijder all’85’ dopo un assist incredibile di Drogba.
Detto che la Champions non è stata persa oggi ma con il Copenaghen, ora ci aspetta l’Europa League, con una finale che si giocherà a Torino.
I NUMERI DELLA PARTITA
GALATASARAY-JUVENTUS 1-0
Galatasaray (4-2-3-1): Muslera; Chedjou, Zan, Semih Kaya, Riera; Selcuk Inan, Melo; Eboué (35′ st Bulut), Sneijder (47′ st Gulselam), Yilmaz; Drogba. A disp.: Celyan, Nounkeu, Bruma, Kurtulus, Colak. All.: Mancini.
Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci (45′ st Giovinco), Chiellini; Lichtsteiner, Vidal, Pogba, Marchisio (42′ st Quagliarella), Asamoah; Llorente, Tevez. A disp.: Storari, Caceres, Ogbonna, Padoin, Isla. All.: Conte.
Arbitro: Proença (Portogallo)
Marcatori: 40′ st Sneijder
Ammoniti: Sneijder, Bulut, Muslera (G); Marchisio, Tevez (J)

Inoltre vi consiglio di leggere...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.