Cuorejuve.it

Lazio – Juve 0 – 2: Vidal Re di Roma

vidal-rigore_LAZIO-JUVE

La Juventus batte 2-0 la Lazio dopo una partita dominata e compie un’altro importante passo per il discorso scudetto.
Con la vittoria di questa sera all’Olimpico, si va a +11 sul Napoli.

L’andamento della partita è già chiaro fin dal fischio d’inizio e nel giro di mezz’ora la partita è chiusa da King Arthur: all’8′ Cana aggancia in area Vucinic e Vidal concretizza il vantaggio su calcio di rigore.
Il campione cileno ribadisce in rete al 28′, con una zampata in area che infila Marchetti.
Il resto della partita è pura gestione ed allenamento per i nostri campioni.

LA PARTITA

Lazio (4-1-4-1): Marchetti; Gonzalez, Ciani, Cana, Stankevicius; Ledesma (23′ st Crecco); Candreva, Hernanes (1′ st Kozak), Onazi, Mauri (1′ st Ederson); Klose.  A disp.: Bizzarri, Strakosha, Cataldi, Serpieri, Antic, Rozzi,  Floccari, Saha. All.: Petkovic
Juventus (3-5-1-1): Buffon; Barzagli, Bonucci, Peluso; Lichtsteiner (22′ st Padoin), Vidal, Pirlo, Pogba, Asamoah; Marchisio (44′ st Giaccherini); Vucinic (42′ st Quagliarella). A disp.: Storari, Rubinho, Caceres, Marrone, Isla, De Ceglie, Matri. All.: Conte
Arbitro: Giannoccaro
Marcatori: 8′ rig., 28′ Vidal
Ammoniti: Cana, Ciani (L), Vidal, Peluso (J)

One Comment

  1. Nicola

    15/04/2013 at 10:21 pm

    Prova di carattere della squadra che dimostra di essere la squadra più in forma in questo momento, assieme alla Roma, e di essere più forti anche delle critiche.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi