Arrivato via Udine con il suo compagno Mauricio Isla, Kwadwo Asamoah ha dovuto ambientarsi al clima bianconero…torinese.
Come al solito e come spesso accade ai nuovi giocatori non si da mai il tempo di carburare e di entrare negli ingranaggi della squadre, e così tutti pronti a condannare e puntare il dito verso il ganese.

Per la gioia di tutti gli juventini ma sopratutto sua, “Asa” ha stupito tutti diventando una pedina fondamentale dello scacchiere di Conte.

Godiamoci questo bel video del nostro amico Colosimo

Inoltre vi consiglio di leggere...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.