Nella serata dove la vittoria era d’obbligo ecco apparire un grande “King Arthur” Vidal che diventa a pieno titolo il Re dello Juventus Stadium.
Nella penultima partita della fase a gironi la Juve supera 3-1 il Copenaghen e guadagna il secondo posto nel gironedietro al Real Madrid oramai qualificato.
Partita a lunghi tratti dominata dai noistri ragazzi, senza ombra di dubbio è stata decisiva la tripletta di Vidal, che sblocca il risultato su rigore al 29′.
Nel secondo tempo i danesi trovano l’1-1 con l’ex di turno Mellberg (56′), il quale provoca anche il secondo rigore trasformato da King Arthur (61′) che chiude definitivamente la pratica al 63′ con un colpo di testa.

Per conquistare gli ottavi di finale basterà un pari nell’ultima partita nella bolgia di Istanbul contro il Galatasaray).

JUVENTUS-COPENAGHEN 3-1
Juventus (3-5-2): Buffon 6; Caceres 6, Bonucci 6, Chiellini 6; Padoin 5,5, (24′ st Marchisio 6), Vidal 8 (38′ st Ogbonna sv), Pirlo 6, Pogba 6,5, Asamoah 6; Tevez 6 (36′ st Vucinic sv), Llorente 7.
A disp.: Storari, De Ceglie, Peluso, Ogbonna, Quagliarella. All.: Conte 6,5

Copenaghen (4-5-1): Wiland 6; Jacobsen 5, Sigurdsson 5,5, Mellberg 6, Bengtsson 6; Gislason 6,5, Delaney 5,5 (31′ st Amankwaa sv), Claudemir 6, Bolanos 5,5 (16′ st Kristensen 5,5), Toutouh 5 (36′ st Pourie sv); Jørgensen 5,5.
A disp.: Jensen, Margreitter, C. Remmer, C. Santin. All. Solbakken 5,5

Arbitro: Eriksson (Svezia)
Marcatori: 29′ rig., 16′ st rig. e 18′ st Vidal (J), 11′ st Mellberg (C)
Ammoniti: Jacobsen, Sigurdsson, Mellberg (C)

GUARDA QUI I GOL DELLA PARTITA

http://www.video.mediaset.it/video/champions_league/highlights/423672/juventus-copenaghen-3-1.html

 

Inoltre vi consiglio di leggere...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.