La Juve non incanta, ma supera l’insidiosa pratica Siena e per un giorno manda il Napoli a -7. Allo Juventus Stadium finisce 3-0 una partita poco brillante dei bianconeri. La squadra di Conte va in vantaggio al 30′, quando Pegolo anticipa Lichtsteiner, ma respinge sulla tibia dello svizzero il pallone, che rotola in rete.
Nella ripresa la Juve rallenta e Giovinco al 29′ e Pogba al 44′ chiudono i conti. Una traversa e un palo per il Siena nel finale.

 

LE PAGELLE
Licthsteiner 7
 E’ probabilmente l’uomo più in forma di questo periodo. Fortunato sul gol, ma i suoi inserimenti fanno sempre male
Giovinco 6,5 Segna e non festeggia, dimostrando che le critiche gli fanno male. I tifosi non lo adorano, ma i suoi numeri (7 gol in campionato, 11 in stagione) meriterebbero maggiore apprezzamento
Vucinic 5,5 Cerca spesso l’imbeccata decisiva per un compagno, ma a volte esagera. Poi sparisce di colpo e Conte si arrabbia

Juventus (3-5-2): Buffon 7; Barzagli 6,5, Bonucci 6,5, Peluso 6; Lichtsteiner 7, Pogba 6,5, Pirlo 6,5, Marchisio 5,5, Asamoah 6 (32′ st Chiellini 6); Vucinic 5,5 (20′ st Matri 5,5), Giovinco 6,5 (36′ st Giaccherini 6). A disp.: Storari, Rubinho, Marrone, Isla, Vidal, Padoin, Quagliarella, Anelka. All.: Conte.

Siena (3-4-2-1): Pegolo 5; Teixeira 6, Terlizzi 6,5, Felipe 5,5; Belmonte 6, Bolzoni 6, Della Rocca 6 (47′ st Verre sv), Rubin 6; Rosina 6 (29′ st Agra 6), Valiani 5,5 (20′ st Pozzi 6); Emeghara 6,5. A disp.: Farelli, Uvini, Valiani, Paci, Mannini, Bogdani, Sestu, Paolucci, Reginaldo. All.: Iachini

Tratto da Sportmediset

 

Inoltre vi consiglio di leggere...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.