Anche se ai rigori la Juventus perde la sua prima partita in terra americana contro l’Everton

I 90 minuti regolamentari con supplementari si erano chiusi sull’1-1 grazie al botta e risposta tra Mirallas e Asamoah.
Decisivi gli errori di Pirlo e Peluso, in grande evidenza Tevez, presente ovunque e attivo in tutto il campo purtroppo sfortunato nelle conclusioni in porta.
Un generoso Llorente ed uno spaesato Ogbonna, hanno posto in evidenza la differenza di preparazione atletica tra le due squadre.

IL TABELLINO

JUVENTUS-EVERTON 6-7 (dcr)

MARCATORI: st 16′ Mirallas, 35′ Asamoah

SEQUENZA RIGORI: Osman parato, Matri gol, Barkley gol, Asamoah gol, Mirallas gol, Vucinic gol, Jagielka gol, Vidal gol, Oviedo gol, Pirlo fuori, Stones gol, Motta gol, Coleman gol, Peluso parato

JUVENTUS (3-5-2): Storari 7; Lichtsteiner 6, Ogbonna 6, Peluso 5.5; Isla 6 (38′ st Motta ng), Vidal 6.5, Marrone 5.5 (26′ st Pirlo 5.5), Asamoah 6.5, De Ceglie 6 (26′ st Padoin 5.5); Tevez 6 (38′ st Matri ng), Llorente 6 (26′ st Vucinic 6.5). A disp. Rubinho, Motta, Caceres, Bonucci, Chiellini, Padoin, Rossi, Marchisio, Pirlo, Quagliarella, Vucinic. All. Conte 6

EVERTON (3-4-3): Howard 7; Stones 6, Jagielka 6, Distin 6; Mirallas 6.5, Gibson 6 (18′ st Osman 6), Fellaini 6.5, Baines 6 (18′ st Oviedo 6); Coleman 6, Anichebe 6.5, Pienaar 6.5. A disp. Joel, Hibbert, Jelavic, Deulofeu, Naismith, Barkley. All. Martinez 6.5

ARBITRO: Salazar
NOTE: spettatori 21 mila. Recupero tempo: pt 1′; st 2′

Inoltre vi consiglio di leggere...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.