Il girone di ritorno non boteva che inziare nel migliore dei modi; +7 sulla Roma e vittoria in casa nostra.
Alla Juve serve un’ora per riuscire a piegare il Chievo infatti i nostri bianconeri soffrono l’organizzazione ed il catenaccio dei veronesi per più di un tempo, prima di abbatterli per 2-0.
A sbloccare lo stallo del 0-0 la solita magia di Pogba, che al 15′ della ripresa buca la porta con un missile terra aria di sinistro dopo il fantastico elastico.
Al 28′ del secondo tempo Lichtsteiner chiude i conti dopo un’altra giocata meravogliosa di “Pogboom” che diventa sempre più “Mr. 100 milioni”

Guarda la sintesi

La partita

JUVENTUS-CHIEVO 2-0

Juventus (4-3-1-2): Buffon 6; Caceres 6, Bonucci 6, Chiellini 6,5, Evra 6 (27′ st Padoin 6); Vidal 5,5 (17′ st Lichtsteiner 6,5), Marchisio 6, Pogba 8; Pereyra 6,5 (40′ st Pepe sv); Tevez 6, Morata 6. A disp.: Storari, Rubinho, Licthsteiner, Barzagli, Ogbonna, Marrone, Giovinco, Coman, Llorente. All.: Allegri 6

Chievo (4-4-1-1): Bizzarri 7; Frey 6 (43′ Biraghi 6), Dainelli 5,5, Gamberini 6, Zukanovic 6; Birsa 6, Cofie 5, Hetemaj 6, Schelotto 6; Botta 5,5 (18′ st Meggiorini 6); Paloschi 5,5 (31′ st Pellissier 5,5). A disp.: Bardi, Seculin, Christiansen, Lazarevic, Bellomo. All.: Maran 6,5
Arbitro: Massa
Marcatori: 15′ st Pogba, 28′ st Lichtsteiner
Ammoniti: Vidal, Marchisio (J), Zukanovic, Frey, Dainelli, Schelotto (C)

Inoltre vi consiglio di leggere...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.