Ti svegli la mattina, guardi i giornali sportivi e leggi che l’allenatore della Roma si è calato pienamente nel romano-style.

Stando alle dichiarazioni pubblicate dai giornali sembrerebbe che le squadre che lottano per salvarsi nel momento in cui affrontano la Vecchia Signora non facciano nulla per giocarsela, diversamente da quanto fatto con la Lupa.

Signor Garcia lei è una persona equilibrata (almeno nelle dichiarazioni post partita), mi fa specie sentire queste sue dichiarazioni tipiche di chi ha bisogno di giustificare i propri errori di stagione, o per lanciare il biscottino alla propria tifoseria.

Se vogliamo essere maligni e codardi (lanciare accuse in modo subdolo senza parlare chiaro come sta facendo lei) possiamo dire che in Coppa Italia un suo giocatore meritava l’espulsione per aver “abbattuto” Giovinco in una chiara occasione da rete, oppure che il gol di Peluso era regolare.

Ma vede “signor” Garcia noi siamo la Juventus, è come diceva un grande attore dello Stivale “Signori si nasce non si diventa”.

Impari a saper gestire le situazioni negative, come abbiamo fatto noi quando siamo finiti a -5 dalla vetta, e potrà puntare a diventare un grande allenatore.

Per ora è solo uno dei tanti allenatori invidiosi che rosicano per quello che potrebbero essere ma non sono a causa di uno squadrone irraggiungibile.

 

Inoltre vi consiglio di leggere...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.