Era la serata dell’inedita coppia d’attacco: Giovinco “La Formica atomica” e Llorente “Il Re Leone”.
I due sono stati i mattatori dell’Udinese in uno stadio “Friuli” colmo di bianconeri juventini.

Un primo tempo dove una Juve solidissima non ha dato modo ai padroni di casa di gestire alcuna azione d’attacco.
Il gol arriva al 16′ con un sinistro a girare di Giovinco che infila Scuffet, in seguito da un mischione in area al 26′ Llorente mette la zampata decisiva per il 2 a zero per i bianconeri di Torino.
Nel secondo tempo la Juventus tiene in mano gioco e partita e porta a casa il risultato in vista della prossima sfida di campionato in casa col Bologna.

La Juve ottiene 3 punti di grande sostanza perché riporta la Roma a -8, raggiungendo quota 87 ossia i punti che portarono i nostri ragazzi alla vittoria dell’ultimo scudetto

La Partita

UDINESE-JUVENTUS 0-2

Udinese(3-5-1-1): Scuffet; Heurtaux, Danilo, Domizzi; Basta, Pereyra, Allan, Yebda (25′ st Muriel), Gabriel Silva; Fernandes; Di Natale (34′ st Nico Lopez). A disp.: Brkic, Widmer, Jadson, Pinzi, Zielinski, Maicosuel. All.: Guidolin
Juventus (3-5-2): Buffon; Caceres, Ogbonna, Chiellini; Lichtsteiner (30′ st Isla), Pogba, Pirlo, Marchisio, Asamoah; Llorente (40′ st Osvaldo), Giovinco (37′ st Vucinic). A disp.:Storari, Rubinho, Bonucci, Peluso, Padoin, Vidal, Tevez, Quagliarella. All.: Conte
Arbitro: Rizzoli
Marcatori: 16′ Giovinco, 26′ Llorente
Ammoniti: Heurtaux (U), Bonucci, Ogbonna, Lichtsteiner (J)

Inoltre vi consiglio di leggere...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.