Puntuale come il fisco è arrivata la stangata sulla campagna abbonamenti 2019/20.
Da martedì 25 giugno inizia infatti la fase di rinnovo e acquisto di un posto nello stadio più bello e caro d’Italia.
La Juventus ha esordito con uno slogan questa campagna acquisti: “La combinazione Perfetta“.
Quale sia questa combinazione ancora ci sfugge…forse sarà il 9% di aumento con cui hanno aumentato il costo di un abbonamento in curva da 595 a 650 euro.
Per chi dovesse avere la memoria corta ricordiamo l’aumento del 30% dell’anno scorso a prezzi record per quanto riguarda il territorio italiano.

Sappiamo benissimo che il nostro stadio è incomparabile rispetto alla media nazionale, così come la nostra squadra e società, però se dovessimo continuare di questo passo dove arriveremo?
Prezzi così alti per un abbonamento allo stadio li vediamo in Inghilterra dove comunque il reddito e gli stipendi dei cittadini non sono comparabili a quelli italiani, inoltre, infrastrutture e spettacolo sono di tutt’altro livello.

Noi manterremo il nostro posto allo stadium, perchè vuoi per fede o stupidità…al cuore non si comanda.
Ma ci terremmo a ricordare alla società che noi non siamo un Bancomat e che sarebbe gradito un trattamento in stile “british” del tifoso, dove le agevolazioni sono VERE e non delle barzellette tipo lo sconto al “J medical” o il misero 15% di sconto sullo Juventus Store dove i prezzi sono più alti di qualsiasi sito di e-commerce, per non parlare dei prezzi all’interno dello Stadium.

 

Inoltre vi consiglio di leggere...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.