A Bergamo contro i padroni di casa dell’Atalanta finisce 1-0 grazie ad un fantastico gol di Matri (al 18′ del primo tempo), che da un passaggio al “bacio” di Pirlo, stoppa la palla al volo ed infila Consigli, gli Juventini giocano, come sempre, in modo impeccabile anche se i bergamaschi hanno qualche buona occasione, come il palo colpito da Denis al 38′.
Nel secondo tempo i neroblu, matematicamente salvi complice la sconfitta del Palermo, cercano il pareggio con più determinazione, ma la Juve concede poco.
Si rivede in campo Anelka, che dopo aver preso confidenza con il pallone dispensa anche qualche assist degno di nota.

Da annotare l’intervento dell’arbitro Guida che ha interrotto la partita al 28′ per i disordini scoppiati in curva dietro alla porta di Storari, tra i tifosi delle due squadre, che hanno cominciato un fitto lancio di oggetti e petardi che ha reso necessaria la sospensione del match. Antonio Conte con Chiellini sono andati a parlare sotto la curva, ma la gara è ricominciata soltanto dopo otto minuti circa.

Inoltre vi consiglio di leggere...

1 Commento

Rispondi

Che grande squadra!!!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.