Antonio Conte sfata il suo personale tabù e vince finalmente al Tardini con un’altra vittoria dei suoi ragazzi mantenendo anche l’imbattibilità in porta dopo 332 minuti.

A decidere il match è il solito immenso Paul Pogba che al 32′ del secondo tempo, dopo una traversa colpita dal neo entrato Quagliarella, insacca.
Il match è stato vissuto forse un pò con la testa al Real Madrid perchè i ritmi non sono stati proprio intensi, ma a volte bisogna essere anche cinici e qui….conta il risultato e noi ce lo prendiamo tutto ed inseguiamo i romanisti come dei mastini affamati.

La partita

PARMA-JUVE 0-1
Parma (3-5-2): 
Mirante 7; Cassani 6, Mendes 5,5 (24′ st Felipe 5,5), Lucarelli 6; Biabiany 6,5, Gargano 6 (37′ st Sansone sv), Marchionni 6, Parolo 6,5, Gobbi 6; Cassano 6, Amauri 5. A disp.: Bajza, Benalouane, Obi, Acquah, Rossetto, Munari, Valdes, Mesbah, Rosi, Palladino. All.: Donadoni 6
Juventus (3-5-2): Buffon 6; Ogbonna 6, Barzagli 6, Chiellini 6; Padoin 5,5, Vidal 6, Pogba 6,5, Marchisio 5,5 (17′ st Pirlo 6), Asamoah 6; Tevez 6,5 (30′ st Quagliarella 7), Giovinco 6 (30′ st Llorente 6).  A disp.: Storari, Rubinho, Caceres, Peluso, Isla, De Ceglie, Motta. All.: Conte 7
Arbitro: Celi
Marcatori: 32′ st Pogba
Ammoniti:
 Mendes (P), Marchisio (J), Padoin (J), Giovinco (J), Gobbi (P), Llorente (J)

 

Inoltre vi consiglio di leggere...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.